Daesh….e le sue “risorse”…

Daesh, o come lo chiamo i membri del gruppo, “Al  dawla,”, “lo Stato” stanno in queste ore perdendo posizioni in varie zone della Siria e dell’Irak  ma non illudiamoci…. Infatti la loro risposta, se questo fosse possibile, è ancor più violenta di prima.

In questi ultimi giorni, notizie agghiaccianti provengono da Bruxelles, cuore politico e Istituzionale di questo vecchio malato che è l’Europa e ancora pochi giorni prima gli attentati in Turchia o prima Damasco con la strage al santuario sciita Sayyda Zeinab, che ha contabilizzato ben 60 morti e oltre cento e, ancor più crudele, è stato l’attacco che Boko Haram ha fatto a Maiduguri in Nigeria causando 86 morti con bambini bruciati vivi. I Jihadisti hanno assaltato il villaggio di Dalori e appiccano il fuoco. Molti abitanti sono morti nel rogo. (Continua)

Di Biagino Costanzo

Chief Security Officer di ALTRAN Italia

Socio AIPSA

I commenti sono chiusi.